Pene piccolo e autostima personale

Pene piccolo

Pene piccolo? Allora la tua autostima è a bassi livelli e intendo non solo spiegarti il perché in questo veloce articolo, ma soprattutto, come puoi realmente incrementare la misura del pene cambiando a breve le tue esperienze esistenziali e relazionali.

 Pene piccolo e problemi? Assicurati di poter leggere per intero questo articolo al fine di avere una possibilità reale di cambiamento permanente.

>>> Guida gratuita per il portatore di pene piccolo qui<<<<<<

Oggi esiste una soluzione al pene piccolo, e questa non ha nulla a che fare con quello che probabilmente hai da sempre pensato.

Pene piccolo dramma da prendere seriamente: chi ha scritto questo articolo cioè io, ha sofferto purtroppo per circa 30 anni della sindrome del pene piccolo, vorrei precisare che più che una sindrome il mio era un problema reale, quindi di tipo fisico.

Ero un reale caso di pene corto, ritenevo di possedere il pene più piccolo del mondo, al di la di quello che dicevano gli specialisti, o di quelle poche donne che raramente frequentavo.

Pene piccolo

Loro dicevano che avevo delle normali dimensioni del pene, dicevano che avevo un pene medio sui 9 cm. naturalmente per non ferire il mio orgoglio di maschio virile.

Sappiamo bene che un pene piccolo o addirittura il micro pene è un organo molto al di sotto delle misure standard e può rappresentare una delle cause peggiori della disistima di se. Ricordo che la misura del mio pene influiva sulla mia condizione psicologica in modo devastante.

 

Pene piccolo

Pene piccolo e psicologia

Il simbolo fallico in psicologia viene associato alla forza del simbolo paterno. Tale simbolo è il nostro metro di misura che usiamo per identificarci come maschi, ma al contempo anche l’elemento che di riflesso ci fa sentire inferiori e deboli.

Il piccolo sa di avere un pene come il padre, e sa quindi di essere maschio, ma sa anche che suo padre rappresenta il suo primo mito esistenziale. Il piccolo ammira il padre e cerca di emularlo in tutto, infatti può giocare con la sua macchinina nuova pensando di essere anche lui forte come il padre e grande a tal punto da poter fare cose sempre più impegnative.

Il piccolo però ben presto si scontrerà con la triste realtà di auto identificarsi inferiore rispetto al padre, un padre che può avere sesso dalla moglie mentre lui si deve accontentare dell’affetto.

Pene piccoloCrescendo il piccolo trasferisce verso altri personaggi la sua ammirazione, ma deve costantemente fare i conti con il desiderio sessuale che non può espletare nella funzione reale.

 Desiderio che resta compresso ma che ha a che fare con il suo senso di incapacità a esercitarlo.

Il ragionamento analogico che l’infante fa è: devo essere come mio padre, diventare come lui, quindi per sentirmi maschio efficiente devo possedere la femmina sessualmente, solo così mi potrò identificare in uomo. Se tale processo non avviene il piccolo comincerà ad avere dubbi sulla propria identità sessuale.

 

Più è forte questo conflitto inconscio vissuto con il padre più il simbolo fallico presente nella psiche come simbolo prende potere di coinvolgere tutta la personalità dell’individuo. In altri termini si comincia a rappresentare il fallo come strumento per raggiungere l’auto realizzazione di maschio. 

 

Durante la crescita questo individuo focalizza sempre più l’attenzione su 2 elementi cruciali che sono: il desiderio sessuale represso represso e la sua incapacità di soddisfarlo nella misura in cui desidera. Tale contrasto interiore porta l’individuo a pensare che un pene lungo e grosso possa rappresentare il soddisfacimento dei suoi impulsi e desideri repressi. 

Da questo punto in poi ha inizio la sua ossessione per la dimensione del pene. Sente il bisogno di misurarlo, compararlo con il pene dei suoi amici, nella stessa misura in cui sente il bisogno di potere. Non a caso chi è coinvolto a causa di un pene piccolo si fissa sulla passione del voler essere un campione.

pene piccolo

Il fissato sul pene piccolo desidera diventare l’eroe vincente, il grande imprenditore milionario, il campione di arti marziali, il comandante di un esercito etc etc. 

Chi ritiene di avere il pene piccolo vive per l’87% in una realtà immaginaria e si rifiuta di accettare la normalità delle cose o la realtà.

La sindrome del pene piccolo è pari al desiderio di averlo grosso, di essere superdotati e tale situazione psicologica mina la crescita psicologica normale della persona. Infatti chi è insicuro dell’efficienza del proprio pene sviluppa una timidezza naturale con le donne.

Timidezza e titubanza che vede come una minaccia a causa del “giudizio” che queste possono esprimere sulle sue dimensioni del pene.

Chi non subisce tale evoluzione conflittuale con i genitori invece, pur avendo un pene piccolo non si coinvolge, resta ancorato saldamente alla realtà e non vive di illusioni, sogni e miti del campione. 

Dal pene piccolo al pene grosso quali cambiamenti?

Le persone affette dalla sindrome del pene piccolo che riescono in un modo o nell’altro a soddisfare il proprio sogno di ottenere un pene lungo e grosso quanto desiderano subiscono un mutamento della personalità impressionante.

Al pari di chi si sottopone a un intervento di chirurgia estetica per cambiare il proprio volto, chi è riuscito a trasformare il proprio pene gode degli stessi cambiamenti in termini della immagine personale presente nella mente.

Il cambiamento coinvolge tutta la personalità, dalle emozioni al modo di pensare e vivere le esperienze in ogni sfera della vita. Chi non ha più un pene piccolo sente le proprie inibizioni sciogliersi come neve al sole, diventa più fiducioso e sicuro di se in modo naturale e accede a esperienze sessuali godendone appieno.

Se analizziamo le personalità di chi ha un pene oltre la media, ci accorgiamo di quanto sia più determinato, sicuro si se e quanto abbia dei modelli di espressione comunicativa differenti rispetto a chi ha un pene piccolo.

Buone notizie per i portatori di pene piccolo

La buona notizia è che se un tempo le tribù escogitavano sistemi dolorosi che tenevano in trazione il pene al fine di allungarlo, oggi è possibile ottenere un pene fino a 20 cm usando sistemi indolore e studiati nel minimo dettaglio per ottenere risultati sbalorditivi. 

Grazie ad internet oggi è possibile assistere a performance di gente comune che esibisce le propri dimensioni del pene e prestazioni sessuali senza che sia un porno attore e ormai si sono create delle vere e proprie comunità online di chi vive il rituale dell’allungamento del pene.

La vita purtroppo spesso è cinica e difficile ma se il tuo desiderio e solido e chiaro nulla potrà impedirti di realizzarlo anche se trattasi di trasformare un pene piccolo in un pene gigante. Per maggiori info vedi: Gli integratori magici che lo allungano di oltre 3 cm.

Francesco

Pene piccolo

 

 

Disfunzione erettile occasionale cosa fare e non fare

disfunzioneerettileoccasionale1

Se la disfunzione erettile occasionale sta DILANIANDO la tua autostima e ANNIENTANDO il tuo orgoglio di uomo virile:

Si intende problema di disfunzione erettile occasionale l’erezione insufficiente o l’erezione non mantenuta per il tempo necessario a portare a termine un rapporto sessuale che si conclude con l’orgasmo di entrambi.

La disfunzione erettile occasionale colpisce sempre più spesso i giovani, i quali accusano tale disturbo dell’erezione durante i primi rapporti e quando cambiano la partner.

Spesso questa opprimente disfunzione APPARE quando si deve utilizzate il profilattico.

Gli occhi sbarrati di lei osservano scrupolosamente il preservativo che si srotola nel pene, mentre lui lotta con se stesso sperando che non si ammosci un altra volta.

Disfunzione erettile occasionale cosa fare

Tra le cause primarie dei problemi di erezione occasionale spicca l’ansia da prestazione sessuale, o l’ansia generalizzata.

Quando si hanno in testa immagini acquisite dalla cultura, pubblicità e informazioni sbagliate, si tende a costruire simboli mitologici che ci influenzano psicologicamente in modo determinante.

Proprio il divario tra la tua immagine ideale, che spesso si identifica nell’eroe o nel campione, rispetto all’immagine reale che hai di te stesso rappresentano la causa di sovra produzione energetica definita come ansia da prestazione sessuale.

Quando si cerca in tutti i modi di fare colpo, mostrandosi super prestanti, creando una forte aspettativa nella partner e in se stessi, si attiva l’ansia da prestazione, che stimola adrenalina, causando insufficienza circolatoria del sangue al pene.

Come fai a sentirti eccitato se ti senti SPAVENTATO?

La disfunzione erettile occasionale però, anche se nessuno lo afferma, ha molto a che fare con le molecole che introduciamo tramite il cibo nel nostro stomaco.

La stessa ansia che ha inizio come sensazione percepita nel plesso solare nasce come reazione dalla trasformazione degli alimenti presenti nello stomaco.

Se fai mente locale e sei un soggetto ansioso o con attacchi di panico, scoprirai che tali crisi non si scatenano mai a stomaco vuoto.

Tra i rimedi naturali alla disfunzione erettile occasionale spiccano le regole alimentari e la gestione dei tempi di pausa in cui lo stomaco deve necessariamente restare vuoto dal cibo.

Disfunzione erettile occasionale

Se intendi evitare il potenziale attacco di ansia da prestazione sessuale nei confronti di una nuova partner, allora ecco i consigli che nessun medico ti rivela:

Al mattino appena alzato usa bere dell’acqua calda e solo dopo circa 1 ora procedi con la colazione leggera unita a integratore di Niacina vitamina b 3 e L. arginina.

Quando ti rechi in bagno per minzione esegui 40 ripetizioni stringendo e rilassando l’ano trattenendo l’urina stessa. In questo modo solleciti i muscolo pubo-coccigeo aumentando l’afflusso sanguigno alla prostata che viene disintossicata e potenziata.

Mangia a pranzo e a cena cibi proteici tipo Uova o carne con insalatona bene anche salmone crudo con limone.

Se il tuo incontro sessuale si consumerà dopo cena, anticipa di molto l’orario in modo da avere lo stomaco vuoto durante la prestazione sessuale.

Durante la doccia prima dell’incontro riscalda il pene con acqua calda per almeno 12 minuti e pratica vigorosi massaggi ai testicoli.
Se ti è possibile alza il riscaldamento ambientale al massimo e tieni i piedi al caldo indossando calzini.

Per maggiori info speciali appena riversate sul mercato online che potrebbero causarti uno shock riguardo a tutti i soldi che hai speso per viagra e stupidi aggeggi visita clicca: Eliminare la disfunzione erettile occasionale sito
Enjoy.

Francesco P.

 

 

 

Hai scoperto di avere la disfunzione erettile SEVERA e non sai cosa fare? Qui trovi le risposte.

Non mi sentirai mai e poi mai dire a chi mi segue che: soffrono di disfunzione erettile solo gli over anta. Anche i giovani da sempre si chiedono : soffro di disfunzione erettile cosa fare per debellare il problema?

La risposta suona: Reperisci le giuste informazioni e lascia stare gli approcci di chi ti suggerisce trattamenti che agiscano sugli effetti dell’impotenza sessuale maschile senza trattarne le cause.

Disfunzione erettile severa

Scarica in meno di 2 minuti lo special report gratuito Disfunzione Mai Più (copie limitate)

Disfunzione erettile severa

Lascia stare i trattamenti al viagra cialis o altri vasodilatatori che col tempo UCCIDONO prima la tua erezione naturale, dopo la tua relazione sentimentale.

Soluzione naturale alla disfunzione erettile severa qui

Disfunzione erettile severa

Ti è concesso solo utilizzare integratori naturali tipo vitamina B3 (Niacina) , L.Arginina e vitamine del gruppo B.

Sapere cosa fare per trattare in modo definitivo la disfunzione erettile severa, significa compiere indagini accurate su se stessi.

Devi osservare attentamente il tuo stile di vita e prendere appunti sui cibi che ingerisci, sui tuoi moduli respiratori e su quando e come fai attività fisica.

Se non vorrai divenire DIPENDENTE dai farmaci vasodilatatori sino a tarda età, intossicando il tuo organismo e finendo con la formazione di patologie ben più gravi che sbocciano come rose d’estate, allora segui quanto o da dirti.

Disfunzione erettile severa: cosa fare in caso di intolleranza ai farmaci?

L’impotenza o disfunzione erettile severa, anche se è causata da problemi psicologici endogeni o reattivi a situazioni particolari hanno sempre a che fare con il cibo.

 

Disfunzione erettile severa

No NON SONO PAZZO, sono uno che ha approfondito semplicemente la causa originale di qualsiasi tipo di patologia pur non essendo medico, ed è certo che non sono i fulmini a creare ansia, disfunzione erettile OCCASIONALE o impotenza irreversibile.

Se intervieni efficacemente sulla gestione del tuo ORGANO ALCHEMICO più importante, e mi riferisco al tuo stomaco, potrai ritrovare, salute, vitalità, forza e controllo psicologico, riprendendoti in mano il tuo destino.

Maggiori informazioni qui

Siamo ormai da anni più che sicuri che il Business dei farmaci, degli esami radiologici, della vendita di prodotti a base naturale, dei medici etc. non vogliono che tui conosca la SPORCA VERITA’ e la grande BUGIA o tutto si fermerebbe economicamente in un batter d’occhio.

Sta solo a te impadronirti dei SEGRETI NASCOSTI per la tua salute, senza spendere per visite costose e senza dover subire la confusione che ci hanno imposto da anni.

Il tuo MARTIRIO è a un solo passo per trasformarsi in FORZA, SALUTE E LONGEVITA’.

Per maggiori info sull’incredibile nuovo metodo di Fabian Viatri clicca disfunzione erettile cosa fare

Enjoy

Francesco

 

 

 

La disfunzione erettile

 

Scopri trucchi e soluzioni definitive per la disfunzione erettile

La disfunzione erettile è esistita da sempre, ma una volta non se ne parlava, ne si riconosceva La disfunzione erettilese si soffriva di questo strano problema o meno. Si avevano difficoltà erettive occasionali e si dava la colpa all’alcol, lo stress, all’ansia etc. e quando tale situazione perdurava ci si auto identificava in impotenti. —–> Approfondisci dentro questo special report gratuito ancora disponibile 

Oggi invece la disfunzione erettile è una tematica presente tra la maggior parte dei mezzi di comunicazione. Si parla del problema negli ambulatori dei sessuologi, in quelli degli psicologi o addirittura tra i giovani durante una serata in discoteca.

A differenza di un tempo in cui ci si nascondeva con vergogna da tale turbamento, per il problema di erezione oggi si va in terapia di coppia, ci si informa negli ospedali o si leggono articoli per aumentare le prestazioni sessuali.

La disfunzione erettile secondo il lavoro del Dott. Fabian Viatri è semplicemente un messaggio che il corpo ci invia, comunicandoci che persiste uno stato di scompenso biochimico interiore. Attenzione tale scompenso può essere causato anche da problemi di stress acuto, non solo dalla disfunzione organica. Per maggiori informazioni vedi disfunzione mai più

La disfunzione erettile: come sconfiggerla nel 2017 

Spesso gli stessi farmaci che utilizziamo per tenere sotto controllo una malattia divengono causa di disfunzione erettile che andremo a trattare con ulteriori farmaci vedi Viagra, Cialis, Levitra Etc. divenendone dipendenti e peggiorando ancora di più la disfunzione erettile cronica o occasionale. Perché avviene tale peggioramento? Semplice perché abituando il sistema nervoso all’uso dei vaso dilatatori ne diventiamo dipendenti.

Se hai problemi di erezione occasionali e usi il viagra preparati a sviluppare una dipenndenza sia fisiologica che psicologica. Quel giorno che non avrai la tua pillola magica in tasca farai cilecca al 100% con la partner perché il sistema olistico mente corpo si trova spiazzato! In Disfunzione mai più impariamo semplici tecniche per averlo sempre duro, senza viagra, disintossicandoci da tali pozioni per sempre. 

Ebbene si, esistono trattamenti completamente naturali e modi di utilizzare il proprio sistema nervoso per procurarsi erezioni a comando se la nostra prostata è in buone condizioni e se non lo fosse scoprirai sistemi velocissimi per rimetterla in forma senza farmaci, para-farmaci e costosi consulti dagli specialisti.

In disfunzione mai più percorriamo un viaggio entusiasmante che ci condurrà all’auto controllo totale della nostra erezione sia in rigidità che in durata. Oggi nel 2017 stiamo togliendo il lavoro a chi ti deve somministrare farmaci e sostanze tossiche per renderti ancora più impotente e guadagnarci il triplo. 

Sentirai tali specialisti condannare i rimedi naturali alla tua erezione, semplicemente perché hanno paura di rimanere con le ruote a terra, con lo studio vuoto. Ma noi sappiamo il fatto nostro per tanto ti invitiamo a provare il metodo disfunzione mai più per 60 giorni o ogni tuo singolo centesimo indietro. Clicca qui ed entra nella pagina ufficiale.

Francesco

 

 

 

Dimensioni del pene e disagio

Perché le dimensioni del pene possono rendere la vita un inferno

Le dimensioni del pene di un uomo è risaputo abbiano un impatto psicologico notevole per Dimensioni del penequanto riguarda l’intera personalità dell’individuo. Si sente spesso parlare di dimensioni del pene insufficienti e inadeguate a permettere il pieno soddisfacimento sessuale richiesto dalle donne.

In questo particolare special report gratuito si parla delle dimensioni del pene e di come queste possano rappresentare limitazioni notevoli in ogni uomo. Tali limitazioni spesso hanno a che vedere col concetto di autostima e il proprio senso di efficienza personale in ogni area della vita. — scarica qui lo special report pene supremo (copie gratuite limitate).

Le dimensioni del pene e l’orgasmo vaginale:

Quando le dimensioni del pene non raggiungono gli 11 cm. in erezione sembra sia impossibile procurare alla propria partner il famoso orgasmo vaginale, in quanto non viene coinvolto il punto G durante la penetrazione. Un pene di ridotte dimensioni definito anche micropene, invece non determina alcun problema riguardo l’orgasmo clitorideo che avviene tramite frizione dell’organo sul clitoride stesso.

Nella Bibbia del pene di John Collins si approfondiscono strategie tecniche non solo per aumentare le dimensioni del pene in modo naturale e veloce, ma anche come migliorare l’utilizzo di un pene piccolo per rendere felice la propria partner donandole l’orgasmo vaginale. Scopri come clicca la bibbia del pene.

Dimensioni del pene in Italia

Gli italiani sono famosi nel mondo per le ottime prestazioni sessuali più che per le dimensioni del pene. Il maschio italiano ha ampiamente dimostrato di essere un vero amatore, in grado di soddisfare completamente la propria partner sia perché riesce a durare molto a lungo, sia per la rigidità dell’erezione mantenuto fino a conclusione del rapporto. 

Quanto detto è frutto di un sondaggio effettuato da una equipe di ricercatori nel lontano 1982 che hanno registrato le testimonianze di migliaia di donne presenti in ogni parte del continente. Donne che hanno potuto comparare le prestazioni dei maschi italiani attribuendogli in massimo del punteggio.

Non è lo stesso in quanto a dimensioni e prestazioni per gli asiatici che si trovano geneticamente a subire la condanna di dimensioni del pene estremamente minute rispetto agli uomini europei o americani. Gli Africani e gli Afro americani invece sembra rappresentino i veri leader per quanto riguarda la dimensione del pene oltre che le prestazioni sessuali che sono in grado di offrire e che le donne d’oltre oceano definiscono eccellenti.

Francesco

 

 

 

 

 

Disfunzione erettile cause

disfunzione erettile causeDisfunzione erettile cause sconosciute rivelate

Parlare delle cause della disfunzione erettile che ancora oggi sembrano siano sconosciute per chi non presenta disturbi alla prostata o all’apparato circolatorio sembra essere utopia.

Non sono lo smog, il fumo, o l’eta le reali cause della disfunzione erettile sia psicologica che fisiologica a detta di un famoso medico che vuole mantenere il suo anonimato.

Chi accusa problemi di disfunzione erettile che sia giovane o vecchio deve fare i conti con le vere cause del disturbo d’erezione non certo con gli effetti sintomatici.

Scarica ora lo special report sulle cause della disfunzione erettile

Disfunzione erettile cause

Tali cause hanno a che fare con lo stile di vita non sano.

La condizione pseudo patologica che determina problemi all’erezione vissuta dal 36% degli uomini ha permesso all’industria dei farmaci di realizzare Business milionari.

Disfunzione erettile cause occulte?

Viagra cialis e levitra, rappresentano oggi le caramelle preferite per gli over 50.

Quando ti abitui ad ottenere erezioni artificiali, indotti da farmaci il peggior effetto collaterale a lungo termine che ti accompagnerà per il resto della vita sarà la dipendenza bio-chimica.

Più utilizzi questi farmaci anti impotenza e più il tuo sistema nervoso, neurovegetativo, vascolare e libidico che interagiscono tra di loro, divengono meno efficienti e desensibilizzati alla provocazione dell’erezione naturale.

Questa è la dichiarazione di un famoso urologo durante una sua confessione privata inerente alla causa della disfunzione erettile.

La causa di qualsiasi patologia, compresa la disfunzione erettile è rappresentata dal cibo che ingerisci e dallo stile di vita adottato.

Le molecole che metti nel tuo stomaco subiscono una trasformazione che influisce tramite il sangue alla generazione di patologie, quando queste non sono tollerate dal nostro sistema immunitario.

Nessuno ci ha mai insegnato come dis-infiammare la prostata in modo naturale, riabilitare la funzione testicolare o aumentare l’afflusso circolatorio nel pene, facendo semplicemente uso del cibo che ingeriamo giorno dopo giorno.

La soluzione veloce e naturale alle cause della disfunzione erettile

Avere Il sangue in salute, significa poter godere di una vita sana e lunga.

Quando il sangue viene contaminato da particolari molecole di scarto date da alcuni cibi, viene impedita la guarigione spontanea da quasi qualsiasi patologia.

Anche la disfunzione erettile psicogena e fisiologica compresa.

La causa della disfunzione erettile psicogena, non risiede in traumi o turbamenti psicologici vissuti nell’infanzia, ma dall’alterazione del sistema nervoso a causa dell’errata alimentazione e stile di vita.

Questo vale anche per l’ansia generica, attacchi di panico etc.

Se si è predisposti geneticamente a sviluppare determinate patologie fisiologiche, un cattivo sangue rappresenta la minaccia più importante.

Scopri come rinnovare la tua erezione in pochi giorni con il nuovo sistema naturale di Fabian Viatri denominato Disfunzione Mai Più e cambia la tua vita sessale per sempre, senza viagra, pompe a vuoto o altre sciocchezze.

Entra adesso in Disfunzione Mai Più

Fancesco

Disfunzione erettile cause

 

 

Pene sproporzionato in iper o in ipo

Come un pene sproporzionato in ipo o in iper può causare problemi al portatore e alla partner

Quando parliamo di pene sproporzionato, ci riferiamo al famoso pene piccolo o pene eccessivamente sviluppato.

La misura del pene che lo si voglia o meno, è un elemento di estremo coinvolgimento emotivo, tanto negli uomini quanto nelle donne. Maggiori info vedi Bibbia del pene

pene sproporzionatoUn pene sproporzionato in ipo (fallo insufficiente) rappresenta un vero e proprio innescatore cruciale di emozioni negative.

Tali emozioni che operano sia sul portatore di micro pene che sulla partner sessuale fissa o di turno.

Il problema delle dimensioni peniene viene vissuto dalla partner in modo diverso rispetto all’uomo, infatti spesso le donne interiorizzano il problema di un partner mini dotato, provando un vero e proprio compatimento psicologico.

Tali emozioni negative, rappresentano spesso le cause della mancanza di eccitazione libidica nella donna e l’impossibilità a godere pienamente dell’atto sessuale.

In altre parole, molte donne sono portate a fingere l’orgasmo per non incidere sull’orgoglio dignitoso del partner con prestazioni insufficienti.

pene sproporzionato

Quando invece il pene è sproporzionato in iper, ossia pene gigante, esso determina nella partner sessuale la paura del dolore fisico, responsabile anch’essa di spegnere l’atmosfera di eccitazione sessuale che si era venuta a creare tramite l’immaginazione.

Pene sproporzionato

Altre volte invece lo stupore provato dalle donne che si trovano di fronte alla visione di un maschio superdotato, alimenta ulteriormente l’eccitazione sessuale provata. Tale eccitazione ha a che fare con una forma di auto masochismo presente in molte donne.

L’idea di essere dominate sessualmente da un pene di grandi dimensioni viene percepita da alcune donne come una meritata punizione. In altre parole viene associata l’idea dell’essere punita in quanto donna trasgressiva.

Tale idea attiva nell’inconscio una forma di piacere o eccitazione ulteriore data dal  venire posseduta anche brutalmente.

Ecco perché si dice che la maggior parte delle donne gradisce un pene grosso e lungo, perché avviene una forma di catarsi e appagamento inconscio durante l’amplesso.

Francesco.

cazzo grosso

 


Allungamento del Pene: gli Esercizi che aiutano l’accrescimento della taglia del pene velocemente

allungamento del pene

Fin da epoche passate si praticavano una serie di strani esercizi con le proprie mani.

Il fine era quello di ottenere l’allungamento del pene definitivo attraverso la famosa Pratica Di Mungitura Del pene.

Tale tecnica che oggi conosciamo utilizzando il termine poco adeguato Jelqing (mungitura) o masturbazione al contrario, è divenuta routine quotidiana di milioni di uomini per l’allungamento del pene.

 

Queste persone intendono ottenere un allungamento del pene e un aumento del diametro in modo NATURALE.

In questo link potrai esplorare gli sporchi meandri della verità sull’allungamento del pene

Allungamento del pene manuale:

Gli esercizi di allungamento manuale, mirano ad estendere i tessuti penieni e del tendine sospensorio.

Scopri una particolare tecnica inedita presente nel programma di ingrandimento del pene chiamata La Bibbia Del Pene.

Questo è uno dei migliori e seri programmi a pagamento presenti in rete a cui mi sono affidato personalmente per ingrandire il pene.

Allungamento del pene con una strana mungitura

Anche se gli studi scientifici, hanno dimostrato che gli esercizi di allungamento del pene attraverso il jelqing non sono in grado di cambiare o accrescere la taglia del membro. Quanto detto vale sia sia per la lunghezza che larghezza.

In internet spopolano le testimonianze positive di chi è riuscito attraverso tali esercizi naturali di allungamento ad ottenere guadagni di 1 o più centimetri.

Qui sono rivelati i segreti:

Tra i benefici di questi esercizi, non si può non evidenziare l’aspetto ginnico, in altri termini: il pene deve essere allenato come tutti i muscoli del corpo, anche se il medesimo non è un muscolo.

Allungamento del pene

Personalmente ho riscontrato enormi benefici nell’esercizio manuale tra cui:

  • Lo stretching del sospensorio, mi ha permesso di ottenere un lieve guadagno in lunghezza, ma non potrei esserne certo.
  • Aumento e vasodilatazione maggiore ottenuto tramite jelqing con erezioni più consistenti e durature.
  • Aumento del controllo eiaculatorio, visto che nel programma Bibbia Del Pene sono presenti esercizi che coinvolgono il rafforzamento del muscolo Pubo-coccigeo e delle natiche.
  • Aumento dell’autostima e maggior sicurezza durante il rapporto sessuale.
  • Miglioramento del controllo sessuale in generale e delle performance.

Allungamento del pene

 

Allungamento del Pene: Scopri Come Funzionano gli Esercizi Naturali

La vasodilatazione e il potenziamento dei corpi cavernosi, sono uno degli obiettivi primari che vorrai raggiungere.

Tutto questo avviene attraverso una pratica costante di mungitura del tuo pene.

Tale pratica va effettuata con le mani e un particolare olio.

Il pene è come una spugna, quindi occorre conoscere esattamente l’esercizio specifico onde evitare la creazione di danni permanenti ai capillari, con conseguente impotenza e disfunzione erettile.

Molti uomini, per evitare di spendere dei soldi, si affidano a info sull’ingrandimento del pene reperite gratuitamente in rete.

Altri, acquistano ebook stupidi, che promettono miracoli, senza rendersi conto che questo modo di procedere fa bene solo alle tasche di chi vende tali sciocchezze.

Il rischio di danneggiare seriamente il tuo pene è enorme fai bene attenzione.

Esistono procedure che devi seguire alla lettera contenute in Bibbia del Pene che vorrai applicare per ottenere uno sviluppo del pene veloce, sicuro e senza conseguenze disastrose.

Il mio consiglio è quello di concentrarti sul potenziamento generale del tuo corpo, focalizzandoti in particolare nella cura del tuo pene.

Perché?

Semplice: in ultima analisi, a te interessa oltre ad avere un pene sano, tonico, grande e bello da vedere, una performance sessuale ottimale o sbaglio?

Quando fai sesso, tutti i muscoli del tuo corpo vengono chiamati in causa, a meno ché, tu non intenda praticare solo alcune posizioni nell’amplesso.

Ad esempio: il potenziamento dei muscoli delle natiche, permette una aumentata rigidità nella erezione.

Alcune posizioni sessuali, se i tuoi muscoli sono flaccidi, ti faranno rischiare di perdere l’erezione.

Allungamento del pene

Tra gli esercizi più importanti spiccano alcune tecniche di stretching del pene e dei testicoli.

Queste tecniche sono mirate per lo più all’allungamento del sospensorio peniano (quel tendine che parte dalla base del pube e permette che il tuo pene punti all’insù).

Tali tecniche vanno eseguite unite al potenziamento del muscolo pubo-coccigeo o Esercizi Kegel (fondamentale).

Per approfondire l’argomento clicca su questo link: ===> Allungamento del Pene

Francesco.

la-bibbia-del-pene

 

Pene grosso elisir desiderato dalle donne

Le donne amano il pene grosso e lungo o sono solo dicerie?

Pene grosso

Pene grosso e potente che duri e che sia in grado di stimolare il punto g della vagina delle donne, ecco quello che sentirai costantemente affermare nella rete e tra gli articoli per l’allungamento del pene

Il pene grosso più che lungo sembra rappresentare il sogno di qualsiasi donna. Cosi come nel maschio la visione di un seno ben sviluppato e sodo attiva istantaneamente flussi di testosterone causa di un accentuato appetito sessuale; nelle donne la visione di un pene grosso crea una sorta di rilassamento psico fisiologico che accompagna le loro fantasie erotiche.

Sono ormai in molte li fuori a vivere il terrore di dover avere a che fare con un uomo privo del pene grosso, perché un pene minuto non accettato dal portatore può innescare lo spegnimento del clima eccitativo che si era creato e questo le donne lo sanno bene e vorrebbero evitarlo.

Le donne sanno quanto gli uomini siano orgogliosi della propria virilità mascolina e fanno di tutto per evitare che il partner possa intravedere un loro tacito giudizio riguardo la dimensione del pene. Sanno anche che basterebbe un semplice commento negativo scherzoso per fare cambiare stato d’animo a chi non possiede un pene grosso di cui andarne fiero.

 

 http://allungareilpeneblog.com/pene-grosso/

I maschi che hanno il pene grosso non temono giudizi 

I famosi superdotati dal pene grosso è risaputo che non solo presentano una maggiore disinibizione di fronte alle partner occasionali, ma riescono a godere dell’amplesso in modo più rilassato e soddisfacente di chi ha un pene medio-piccolo.

Innumerevoli psicologi e urologi concordano sul fatto che il membro sia uno dei simboli più influenti presenti nella psiche maschile, in grado di creare non solo abbattimenti emotivi ma addirittura deficit di prestazione in ogni area della propria vita. Per tanto chi è privo di un pene grosso e lungo risulta notevolmente sensibilizzato al giudizio negativo femminile.

 http://allungareilpeneblog.com/pene-grosso/

 

Perché ottenere un pene grosso significa ristrutturare tutta la personalità

Sia su internet che nei vari social media esistono gruppi di appassionati di fitness del pene che si inter scambiano in continuazione novità e risultati che riguardano il sogno di ottenere un pene grosso e lungo.

Osservando attentamente tali forum ci si accorge di testimonianze che hanno spesso a che fare con una rinnovata ristrutturazione della personalità più che all’entusiasmo di avere guadagnato qualche cm. di volume nel pene. Molti di questi fissati delle dimensioni del pene affermano di avere ritrovato maggior coraggio, disinibizione e un profondo senso di soddisfazione personale.

Pene grosso

Tale fenomeno come spiegano gli psicologi avviene proprio perché il maschio tende a identificarsi con la figura del padre o del mito che lo sostituisce e tale identificazione si rispecchia nelle profonde convinzioni che si hanno riguardo il simbolo fallico ideale contrapposto con la presa atto dello stesso nella realtà.

In base a tale teoria è stato dimostrato che il miglioramento delle dimensioni peniene ha un riscontro diretto e immediato con potenzialità e risorse psicologiche di cui non si ha accesso in altro modo. Il concetto suona: “Adesso che ho un pene grosso e lungo posso sentirmi più forte e maschio rispetto a quanto mi sentissi inefficiente nel riflesso del mio simbolo paterno”.

Tale meccanismo di incremento della fiducia in se stessi e nel rapporto con l’altro sesso è stato studiato anche in riferimento alle tribù africane e amazzone che praticano vere e proprie celebrazioni rituali di venerazione verso il simbolo fallico.

Oggi avere il pene grosso non significa solo aumentare le soddisfazioni sessuali della propria partner, ma a quanto pare riuscire a ritrovare una rinnovata felicità e fiducia in se stessi e nel proprio orgoglio di maschi virili.

Francesco P.

 

 

 

 

 

Come allungare il pene in modo naturale e veloce


Se stai cercando una tecnica su come allungare il pene in modo veloce e definitivo sei capitato nel posto giusto.

Come allungare il peneCome allungare il pene senza doversi sottoporre a operazioni chirurgiche o fare sacrifici? Presto detto: utilizzando l’unico e reale metodo che allunga il pene di oltre 3 cm. in 87 giorni!

Si stiamo parlando di recenti scoperte di luminari degli USA che hanno finalmente dato una risposta concreta al desiderio di allungare il membro.

Tra questi luminari spicca il lavoro del Dott. Collins con il suo “sistema” sperimentato su come allungare il pene dall’interno. Si hai capito bene anche se può sembrare utopia. Si è scoperto che il pene può tornare a crescere in modo veloce e naturale.

Per chi si chiede come allungare il pene con il sistema Collins, deve sapere che si opera attraverso la somministrazione di sostanze bio-chimiche a base naturale. Sostanze in grado di riattivare la crescita naturale del pene che si era interrotta durante la pubertà.

Adesso puoi apprendere come allungare il pene attraverso la gestione di alcuni alimenti e cocktail speciali o mix di integratori naturali che stimolano produzione di abbondanti flussi di testosterone e GHG.

L’unione di tale integrazione unita a particolari e semplici esercizi ideati da John Collins autore della Bibbia Del Pene garantisce una espansione di corpi cavernosi del pene e incremento cellulare di tutto l’organo in tempi rapidissimi.

Come allungare il pene evitando l’uso dei dispositivi a trazione:

Esistono in rete parecchi siti che hanno fatto passare l’idea dell’efficacia del sistema di allungamento del pene a. Secondo Collins tale pratica se pur stata riconosciuta nell’ambito dell’allungamento delle ossa non trova alcun riscontro quando si tratta di operare un allungamento del pene in tempi brevi.

Le Tribu’ africane dedite ai rituali della trazione per allungare il pene raggiungono risultati che non hanno nulla di desiderabile, in quanto se è pur vero che dopo anni di stiramento il pene costruisce nuove cellule per l’adattamento, è anche vero che il pene perde del tutto la sua funzionalità erettiva.

Stiamo dicendo in altre parole che chi vuole apprendere come allungare il pene utilizzando la trazione, dovrà fare i conti con la potenziale impotenza data dalle lesioni che il pene subisce e dalla riparazione (cicatrici) che l’organo pone in atto. Riparazione cellulare  che danneggia in modo irreversibile i vasi sanguigni.

Chi ha ottenuto un allungamento del pene tramite dispositivi medici a trazione si è sottoposto a enormi sacrifici, in quanto un pene mantenuto in stato di stiramento per ore e ore subisce strozzamenti del glande e dolore con colorazione blu del glande causato dalla compressione sanguigna.

Sono in molti li fuori ad avere sperimentato questi strani dispositivi a trazione che promettevano di allungare il pene senza aver ottenuto nessun risultato reale, se non quello di essersi arrabbiati per avere speso cifre consistenti. Chi è andato avanti per anni con tale pratica di trazione peniena si è ritrovato un pene come uno sfilatino, lungo si, ma stretto e completamente inutilizzabile.

Come allungare il pene col Jelqing:

Migliaia di uomini intorno al globo si scambiano tecniche e esercizi basati sulla teoria del come allungare il pene con il fitness e molti di loro realmente hanno portato a casa i risultati sperati, ma questi non sono stati dovuti alla continua pratica di mungitura del pene, bensì ad alcune sostanze bio-chimiche che hanno accompagnato tali pratiche.

Gli esercizi di mungitura per allungare il pene che puoi ben vedere nei forum dedicati, rendono risultati dopo mesi e mesi di pratica quotidiana e stiamo parlando di qualche cm. di espansione dei corpi cavernosi. Queste persone compiono quotidianamente la mungitura del proprio organo accanendosi. Molti addirittura per accelerare i risultati mungono il pene in stato di erezione.

Come allungare il pene

Tali esercizi su come allungare il pene, se pur vero che migliorano il flusso di sangue espandendo i corpi cavernosi al momento e tonificando i muscoli pubo coccigei, non sono il reale segreto dei superdotati. La chiave segreta si nasconde nelle sostanze chimiche che occorre somministrarsi durante gli esercizi Jelqing o si otterranno i soli incrementi di 1 cm dopo anni di pratica costante.

Come allungare il pene dall’interno: il metodo Collins

Nel metodo Collins per allungare il pene, l’unico usato realmente da chi oggi ha un pene fuori dalla media dei 16 cm, si opera attraverso la combinazione di particolari esercizi speciali di tipo masturbatorio. Esercizi che servono però esclusivamente a richiamare il sangue nell’organo quando ci si è somministrati dei particolari integratori naturali.

Il metodo BIBBIA DEL PENE offre una formazione completa e specialistica sulle sostanze naturali da abbinare come miscele specifiche per ottenere la riattivazione di una crescita del pene illimitata. No non siamo pazzi! Il pene attraverso tali pratiche interne ed esterne non smette di crescere sino a quando non si interrompe la procedura. Per tale motivo troverai in alcune pubblicità una crescita oltre i 7 cm. Sembra bizzarra ma risponde a verità!

La Bibbia Del Pene è un metodo su come allungare il pene che sta riscuotendo un successo colossale tra gli uomini di tutte le età, e ci prendiamo la responsabilità di affermare a gran voce che funziona se applicato con precisione e concretezza. Ma Collins non si è fermato all’allungamento del pene tramite integratori combinati, è andato ben oltre.

 

Come allungare il pene e non solo: erezione a volontà

Il sistema contenuto nella Bibbia Del Pene prende anche in considerazione il problema della disfunzione erettile attribuendone le cause ad uno squilibrio di elementi bio-chimici presenti nel corpo. Non a caso all’interno della guida si impara ad usare mix di integratori e un modo di nutrirsi che fortifica le erezioni quasi istantaneamente.

Se è vero che l’erezione dipende dall’attivazione del testosterone e dalla stimolazione psico nervosa è anche vero che se sussistono problemi e patologie fisiologiche come ad esempio problemi alla prostata o circolazione insufficiente seguendo gli step della bibbia del pene è possibile ripristinare tali patologie.

Riteniamo che sia possibile disintossicare e ridurre le infiammazioni causa di disfunzione erettile in modo naturale imparando a gestire una serie di abitudini alimentari. Abitudini e conoscenze che il sistema deve tenerci nascosto per la continua espansione del Business dei farmaci. Maggiori informazioni in La Bibbia Del Pene.

Come allungare il pene: integratori e eiaculazione precoce

Sino ad oggi si è attribuito allo stress e muscoli pubo coccigei deboli una delle cause della Come allungare il peneeiaculazione precoce. Le altre cause sono: iper eccitazione, iper sensibilità al glande, ma mai nessuno ha correlato il problema dell’eiaculazione precoce alle sostanze che ingeriamo tramite le abitudini alimentari e l’uso di integratori del tutto sbagliati. 

Cosa penseresti se ti dicessi che solo una tazzina di caffé espresso potrebbe duplicare il tuo stato di tensione che si converte in maggiore eccitazione e sensibilità al pene? L’eccitabilità prodotte da alcune sostanze tipo zucchero, caffeina e teina bevuti dopo che durante la cena si sia fatto uso di bevande a base di cola potrebbero triplicare la velocità del raggiungimento dell’orgasmo. 

Come allungare il pene

La maggior parte della gente normale non è a conoscenza di come i cibi, le bevande nelle diverse combinazioni si trasformino nel nostro organismo divenendo simili a dei veri e propri farmaci. Tali composti trasformati possono venire accettati o scartati dal nostro organismo e in entrambi i casi creano effetti sul sistema nervoso centrale. 

 

Integratori che influenzano i nostri stati interiori?

Effetti che determinano stati neurologici interiori chiamati stati d’animo, ma anche rilassamento in particolari organi o ipereccitabilità. Ad esempio se provi ad assumere 250 ml di magnesio prima di fare l’amore con la tua partner scoprirai che duri molto più a lungo senza doverti sforzare e senza dover fare assurdi esercizi.

Ma perché? Semplice: perché un mix di sostanze che assumiamo tramite alcuni cibi e bevande determinano reazioni sia immunitarie che neurologiche. Oggi anche tu puoi accedere a questa conoscenza specialistica non solo per allungare il tuo pene, ma per avere il controllo completo sia della tua erezione che della tua eiaculazione migliorando al contempo il rapporto con la tua partner.

Come allungare il pene

Apprendendo i contenuti presenti nella Bibbia Del Pene avrai accesso a una miniera di informazioni esclusiva e riservata per migliorare la tua vita sessuale a 360 gradi. Non solo potrai raggiungere il sogno di ottenere definitivamente un pene da invidia ma potrai capire come aumentare e ridurre il tuo testosterone in modo naturale, capire come aumentare la serotonina / dopamina (ormone della felicità).

Imparerai a ridurre l’insulina o l’ormone cortisolo (ormone dello stress) e tutto tramite la gestione del cibo, bevande, integratori naturali mixati segreti e molto altro. Clicca qui e scarica adesso la Bibbia del pene hai una garanzia di 60 Giorni o un rimborso completo.

Click Here!

Enjoy

John Collins

 

Come aumentare il testosterone naturalmente e senza para farmaci

Questi semplici 4 passi ti permetteranno di capire come aumentare il testosterone naturalmente senza dover ricorrere a farmaci, para-farmaci o anabolizzanti.

come aumentare il testosterone naturalmente

Cosa succede se chiudi gli occhi e visualizzi un piatto di farfalloni al salmone caldi e fumanti?

Te lo dico io: “potresti cominciare ad avvertire una intensa sensazione di appetito nel tuo stomaco”.

L’immagine nella tua testa è in grado di stimolare particolari  neurotrasmettitori e ormoni, in questo caso potrà verificarsi uno sbalzo dell’insulina, soltanto immaginando un cibo allettante.

Ricordi quando eri più giovane, ti bastava visualizzare nella mente l’immagine erotica di una donna sexy per sentirti immediatamente eccitato e spesso avevi anche l’erezione?

Perché questo succede?

Perché attraverso l’immaginazione erotica venivano attivati in modo naturale enormi flussi di testosterone. Già potresti iniziare ad intuire come aumentare il testosterone naturalmente, ma continua a leggere.

Come aumentare il testosterone naturalmente

Andando avanti con gli anni, potresti avere preso atto che malgrado l’immaginazione ben focalizzata l’erezione non si presenta spesso e necessiti di stimoli più forti, ad esempio la visione di una donna reale che si avvicini a te facendoti sentire il suo calore.

Il flusso di testosterone viene prodotto dalle ghiandole presenti all’interno dei testicoli, e con l’andar del tempo queste riducono in modo naturale la loro funzione.

freccia-1

Perché si riduce questa funzione e si ha meno produzione di testosterone?

Una delle cause oltre all’invecchiamento delle nostre cellule è lo stress che viviamo quotidianamente.

Lo stress dato da conflitti, preoccupazioni e frustrazione è un induttore naturale del cortisolo (ormone dello stress) che se pur vero che è necessario per alcune funzioni è anche vero che più ne produciamo meno si attivano flussi di testosterone.

Cosa succede se non capiamo a fondo come aumentare il testosterone naturalmente?

Meno produzione di testosterone comporta una diminuzione di massa muscolare con aumento di grasso corporeo. Un basso livello di testosterone significa anche diminuzione del desiderio sessuale.

Poco testosterone vuol dire erezione debole e diminuzione del volume del pene.
Ma ho una buona notizia per te. Attraverso la focalizzazione di particolari immagini nella tua mente, puoi abituare la tua struttura mente corpo a produrre ottimi flussi di testosterone in modo del tutto naturale.

Come aumentare il testosterone naturalmente

Puoi produrre maggiore testosterone senza doverti sottoporre a cure endocrinologiche o assumere spazzatura anabolizzante che potrebbe creare danni seri come l’atrofia testicolare.

3 semplici modi per incrementare il testosterone naturalmente.

1 ) Massaggia i tuoi testicoli vigorosamente tutti i giorni per almeno 15 minuti, puoi farlo prima di andare a dormire.
2 ) Focalizza spesso consapevolmente la tua mente su immagini erotiche e abituati a guardare le donne secondo il loro profilo di femmine non di donne, mamme, sorelle, colleghe etc. In altri termini dovrai allenare la tua mente consapevolmente a produrre stato eccitativo tutti i giorni per muovere il tuo testosterone.
3 ) Utilizza cibi che stimolano in modo naturale l’incremento naturale del testosterone e elimina quei cibi che stimolano lo sviluppo di altri ormoni come gli zuccheri, la pasta e il pane che attivano insulina, cortisolo diminuendo il GHG (ormone della crescita) e testosterone vedi Bibbia del pene.
4 ) Assumi gli integratori naturali nelle combinazioni esatte presentate nella bibbia del pene per duplicare l’effetto mantenimento di alti flussi di testosterone.

Questi 4 modi per l’incremento del testosterone devono diventare un tuo stile di vita fino a tarda età.

Tale stile di vita ti consentirà di migliorare la tua massa muscolare bruciando il grasso, incrementare il tuo appetito sessuale che si svilupperà sopra la media.

Riuscirai anche a migliorare la vasodilatazione dei corpi cavernosi del pene che ti doneranno un pene più lungo e grosso e per finire potrai godere della sicurezza nell’avere sempre un’erezione dura come la roccia. Erezione massiccia che ti donerà soddisfazione fino a tarda età.

Per maggiori info al fine di capire come aumentare il testosterone naturalmente vedi la bibbia del pene integratori segreti.
Enjoy.
Francesco

 

 

la masturbazione fa male

Se è da una vita che ti chiedi se la masturbazione fa male o meno, allora devi leggere questo.

La masturbazione è una pratica auto-erotica naturale. La sua funzione rappresenta una catarsi che tende a ridurre la rigenerazione del bisogno sessuale implicito in ogni essere umano.

Tuttavia esistono notevoli differenze tra l’attività masturbatoria di un tempo rispetto a quella di oggi.

Se ieri non avendo accesso facilmente a stimoli sensoriali che stimolavano le funzioni eccitative ci si masturbava usando il pensiero, oggi si presenta esattamente il problema opposto ossia: siamo bombardati da stimolazioni sessuali. Oggi anche un minorenne tramite internet potrebbe averne accesso e masturbarsi davanti a una chat line.

La masturbazione fa male

Masturbarsi con il pensiero

Ieri ci si masturbava usando la fantasia, soprattutto quando diventava difficile accedere a rapporti sessuali, oggi basta accendere il pc per essere letteralmente inondati dal sesso virtuale. Sono in molti i luminari medici che affermano che masturbarsi tiene attiva la prostata e il funzionamento delle vescicole seminali.

come-allungare-il-pene-esercizi-manuali-gratis

 

Secondo alcuni psicologi invece la masturbazione fa male. Il danno dell’attività auto-erotica avviene in quanto si generano schemi e abitudini negative,  che si incidono nella mente, creando una vera e propria sesso dipendenza. In altre parole chi si masturba auto somministrandosi piacere, evitando di vivere l’esperienza sessuale reale con un partner.

freccia-1

L’abitudine a auto soddisfare i propri bisogni sessuali riduce il bisogno di ricevere soddisfazione da un partner sessuale in carne ed ossa..

Secondo la tesi di questi psicologi più ci si masturba in solitudine e più si sviluppa la tendenza a auto-attribuirsi dei limiti e inefficienze psicologiche.

Si comincia a pensare di non essere degni (senso di indegnità) di ricevere la masturbazione da parte di un partner, ci si attribuisce un complesso tacito che spesso diviene causa di timidezza con l’altro sesso, impotenza sessuale e eiaculazione precoce.

L’aggravamento che conferma l’idea che la masturbazione fa male si evidenzia negli stimoli sensoriali provenienti dai pixel del pc.

Chi vive la propria vita masturbandosi davanti a siti porno o chat line erotiche, rischia l’effetto contrasto con l’attività sessuale reale, che spesso è dirompente in quanto a danni sulle prestazioni sessuali.

Se si è abituati ad eccitarsi di fronte a un pc poi ci si potrebbe trovare con il problema di disfunzione erettile, difficoltà eccitative eiaculazione precoce.

Francesco

La masturbazione fa male

 


Metodo di allungamento del pene rapido e efficace

Scopri il metodo di allungamento del pene naturale più usato negli USA

IMAGE

Aveva ricercato per anni un metodo di allungamento del pene senza mai avere trovato nulla che funzionasse realmente in breve tempo.

Metodo di allungamento del peneLibri, ebook, dispositivi di allungamento del pene a trazione, diete particolari e esercizi per allungare il membro etc. Nulla aveva sortito i risultati desiderati e tanto sperati.

Voleva un pene di medie dimensioni, non chiedeva altro. La sua vita era diventata frustrante.

Non riusciva a coltivare relazioni con donne a causa della vergogna che provava nel mettere in mostra il suo pene piccolo.

Nascondeva i suoi genitali indossando costumi bagno a pantaloncini larghi.

Stava perdendo l’interesse per il sesso nella vita reale, scivolando dentro il tunnel del Cyber sex su internet.

Persino la motivazione a masturbarsi cominciava a venire meno. Un giorno si trovò di fronte a un documentario in tv che parlava dei danni subiti da coloro che si erano fatti operare al pene per allungarlo.

Dopo la visione di questo documentario realizzò che non poteva esistere un metodo di allungamento del pene che fosse affidabile e reale.

 

Metodo di allungamento del pene

La rassegnazione era alle porte unita al suo senso di abbattimento.

Sapeva che cera un collegamento tra la dimensione del pene e la sua condizione psicologica, condizione che lo teneva prigioniero dell’infelicità.

Cominciò a partecipare a discussioni nei forum di internet sui metodi di allungamento del peneUn ragazzo americano pubblicò le foto del prima e dopo del suo pene, lasciando meravigliati i partecipanti del forum.

Gli chiesero quale fosse stato il suo segreto e lui rispose   che era stato trattato dal Dott Collins in persona. Aveva utilizzato una combinazione di integratori naturali uniti a speciali esercizi, cosi’ come descritto accuratamente nella Bibbia del pene e confermò che il suo pene si dilatava giorno dopo giorno.

Si era attivata una ricrescita dei tessuti peniani in modo naturale. Testimonio’ che era anche cresciuto il suo desiderio sessuale e i suoi testicoli erano più dilatati e performanti.

I partecipanti al forum se pur diffidenti erano incuriositi riguardo questo nuovo metodo di allungamento.

Metodo di allungamento del pene

Invasero in massa il sito bibbiapene.com per leggere con nuovi occhi quello che vi era scritto.

Lui non fece da meno e ordinò istantaneamente il programma online.

80 Giorni dopo il suo pene era passato da 11 cm a 16 cm.

La sua libido si era rigenerata cosi come la sua autostima.

Si sentiva un altro.

La sua vita era totalmente cambiata.

Oggi è una persona super dotata, sposato con una donna stupenda e ha 2 splendidi bambini.

Per maggiori info sui metodi di allungamento del pene visita allungamento del pene metodo.

Enjoy
Francesco

 

 

 

Massaggio prostatico per la salute della prostata

In che cosa consiste esattamente il massaggio prostatico?

Il massaggio prostatico avviene attraverso l’inserimento di un dito nell’orifizio anale. Posizionare il dito ad uncino e massaggiare circolarmente in modo delicato le pareti interne in prossimità dell’organo prostatico.

Questo tipo di massaggio circolatorio o a frizione, se avviene durante la masturbazione è in grado di  determinare un incremento del piacere che viene localizzato nel punto L situato nella zona tra ano e base dei testicoli.

Massaggio prostatico

Definito anche col termine orgasmo prostatico ci si riferisce alle sensazioni di piacere provocate a seguito di stimolazione anale interna, ma non profonda; stimolazione che coinvolge la zona della prostata. 

Viene anche definito multi orgasmo, ossia l’orgasmo che coinvolge sia il pene che la prostata stessa contemporaneamente ma non l’ano. 

Il tipo di pratica sopra esposta viene comunemente chiamata masturbazione prostatica. Il massaggio prostatico ha lo scopo principale di permettere un maggior afflusso di sangue nella zona prostatica con il conseguente beneficio di ridurre infiammazioni e incrementare la tonicità dei muscoli stessi che circondano la prostata.

Molte donne, risultano essere particolarmente interessate all’apprendimento del massaggio prostatico al fine di aumentare il piacere sessuale del proprio partner e vogliono sapere tutto su questo tipo di pratica.

Gli uomini invece spesso si interessano al massaggio, quando cominciano a provare i classici di disturbi di aumento del volume della prostata o prostatite. Tale disturbo viene evidenziato anche dalla difficoltà ad urinare a causa dell’ipertrofia prostatica o aumento del volume della prostata a differenza della famosa prostatite (infiammazione della prostata).

Massaggio prostatico

Scopri come con il nuovo programma eiaculazione precoce EU stop (esercizi per la tonificazione e potenziamento del muscolo PC. Potrai rendere la tua prostata sana e vitale in meno di 14 giorni.

la-bibbia-del-pene

3frecce

Massaggio prostatico

Come migliorare le prestazioni sessuali senza sforzo alcuno

Se hai preso atto che le tue prestazioni sessuali sono in decadimento e questo è causa della tua frustrazione, allora non vorrai perderti neppure una riga di questo articolo.

Con l’avanzare dell’età sono in molti a chiedersi come farselo tirare di più, e come migliorare le prestazioni sessuali in generale, senza trovare una risposta che li soddisfi nel profondo.

Come migliorare le prestazioni sessuali

Molti uomini si focalizzano su come allungare il pene, credendo erroneamente che diventare superdotati significhi ottenere migliori prestazioni sessuali.

Ma che cosa si intende per buona prestazione sessuale?

Sono diversi i parametri di giudizio utilizzati dagli uomini rispetto a quelli delle donne. Per un uomo una prestazione sessuale eccellente significa fare l’amore per lungo tempo soddisfacendo la propria partner.

Significa anche disporre di un pene tonico e grosso e che non eiaculi dopo solo 2 minuti di penetrazione.

Le donne definiscono eccellente una prestazione sessuale del proprio compagno quando costui riesce a donarle un orgasmo dopo lunghi preliminari.

Preliminari lunghi?

Si: le donne amano i preliminari lunghi e intensi, mentre gli uomini in realtà li temono, in quanto causa di eccessivo carico eccitativo che li obbliga ad una eiaculazione precoce.

Gli uomini hanno una vera e propria fissa mentale per le prestazioni sessuali e spesso tale fissazione diviene la causa del loro mancato rendimento sessuale.

Come migliorare le prestazioni sessuali

Scopri come migliorare le prestazioni sessuali con SIZEGAIN

bansizegain

Questo vale sia nella seduzione (non vogliono essere timidi) che nel modo in cui fanno sesso con la propria partner fissa o occasionale.

La maggior parte degli uomini temono il giudizio negativo delle donne e si danno da fare per apparire ai loro occhi come dei veri e propri superman.

Ne consegue che la causa delle prestazione sessuale scarsa è da attribuire non tanto alla fisiologia quanto alla psicologia o modalità in cui si vive l’esperienza. Ma come migliorare le prestazioni sessuali allora?

Qui alcuni consigli e convinzioni dell’autore:

1)  Esercitarsi nella trasformazione dell’esperienza soggettiva praticando tecniche di PNL su di se al fine di avere accesso alle proprie risorse psico-neuro-fisiologiche.

2) Esporsi consapevolmente alla paura dello sperimentare esperienze definite come prestazioni sessuali scarse. L’esposizione consapevole ripetuta esaurisce la carica di disagio permettendo una nuova esperienza piacevole e ricca di risorse.

3) Modellare o imitare la fisiologia comportamentale di un modello che si ammira per le prestazioni sessuali e sociali che riesce a dimostrare, integrando tale modello nella propria neurologia come se si dovesse installare un programma per pc.

Spero che queste nozioni ti siano risultate chiare e utili al fine di capire come migliorare le prestazioni sessuali.

Enjoy

Francesco

.

sigegainplus2x1

 

 

 

 

L’elisir del cazzo grosso che le donne tanto ammirano.

cazzo grosso

Il cazzo grosso o pene lungo, rappresenta il sogno di migliaia di uomini sul pianeta.

Fin dalla giovanissima età il simbolo fallico presente nell’immaginario maschile ha occupato un ruolo di rilievo tra i desideri dell’adolescente, che spesso veniva colpito dalla famosa sindrome del desiderio del cazzo grosso.

Ci si confrontava con amici per togliersi il dubbio che le proprie misure del pene corrispondessero alla normalità, si guardavano con stupore i film porno invidiando le misure del pene di Rocco Siffredi o di stalloni che esibivano cazzi grandi; per guardarsi allo specchio e accorgersi di avere un pene piccolo e brutto.

Avere il cazzo piccolo sindrome?

Se hai un cazzo piccolo, sai che la tua vita sessuale futura ne risentirà parecchio.

Questo è l’esito del ragionamento di chi pur avendo un “cazzo normale” avverte che se avesse un pene grande, potrebbe vivere un’esperienza di vita totalmente differente.

Cazzo grosso

bansizegain

 

Non avere il cazzo grosso: cosa comporta

Quando si teme di avere il membro piccolo, ci si vergogna a mostrare il cazzo o addirittura si evita di fare la doccia in palestra per paura di venire giudicati.

Sono in molti a cadere nella rete del complesso del pene piccolo o cazzo corto e ogni anno vengono spesi milioni per il trattamento chirurgico del pene o acquisto di estensori per l’allungamento insieme alle famose pillole per ingrandire il cazzo.

Chi è vittima della sindrome del pene piccolo o ha realmente un micropene, sviluppa indirettamente altre passioni e coinvolgimenti, ad esempio: crea progetti già in giovane età di volersi trasformare in super uomo.

Chi non ritiene di avere il cazzo grosso, stranamente punta a realizzarsi come leader o campione sportivo.

In altri termini: la percezione del pene piccolo influenza l’auto identificazione del se come uomo debole e cerca la sua compensazione esterna nei desideri di potenza, imprese eroiche, coinvolgimenti sulle arti marziali, ma soprattutto vorrebbe diventare un grande seduttore di donne e studia corsi di seduzione, partecipa a seminari ecc.

Il cazzo grosso e la funzione di bisogno psicologico

La funzione di bisogno psicologico, spiega questo fenomeno che suona: “tanto più ci si sente deboli, tanto più si ricerca la forza” e il nucleo di questo fenomeno è causato dalla percezione delle proprie misure del pene, che riportano al confronto con il proprio padre (forte e prestante) che di riflesso provoca il vedersi inferiori.

Ma cosa centra il cazzo? Semplice: il simbolo fallico è l’elemento che ti permette di identificarti in maschio e proprio per questo un deficit peniano diviene causa di sconforto e abbattimento, ma al contempo di rabbia e voglia di dimostrare al mondo intero una immagine di se completamente diversa (sindrome del super eroe dal cazzo grosso).

Sviluppare un cazzo grosso con la Bibbia del pene

Sia che si sia vittima della sindrome del pisello piccolo o che si abbia realmente un pene che misura 12 cm, il desiderio di averlo grosso e lungo non cessa mai di esistere.

Questo avviene anche quando attraverso un programma di allungamento del pene, come quello che considero essere il migliore in circolazione chiamato La Bibbia del Pene di John Collins sortisce i suoi risultati trasformativi.

I risultati arrivano grazie a particolari sostanze chimiche naturali regalando oltre 3 cm di ingrandimento e lunghezza in 80 giorni circa, il classico cazzo grosso.

Francesco.

 

Cazzo grosso

 

 

 

 

Come allungare il membro in meno di 87 giorni

Scopri il metodo inusuale su come allungare il membro dall’interno usando semplici integratori naturali

Che convinzioni hai riguardo l’allungamento del membro? Ritieni di essere portatore della sindrome del pene piccolo o il tuo pene è realmente un pene corto?

Cosa pensano le donne delle dimensioni del membro degli uomini?

come allungare il membroQueste sono una serie di domande che milioni di uomini nel mondo continuano a porsi senza trovare risposte soddisfacenti.

Da recenti ricerche svolte a Tokyo è risultato che gli asiatici sono i più interessati all’argomento in quanto mini dotati per natura.

Come allungare il membro senza chirurgia è la domanda cruciale che devasta la testa non solo di Indiani, cinesi, giapponesi e coreani, ma anche di uomini occidentali che a quanto pare risultano essere sensibili all’ansia da prestazione sessuale.

Si gli europei vogliono fare bella figura a letto con la partner, per tali motivi risultano essere grandi consumatori di viagra e cialis.

Escludendo quegli uomini che pur avendo un pene medio, ritengono di averlo piccolo in quanto sensibili a una sindrome psicologica che ha le sue origini da esperienze vissute nell’infanzia o da turbamenti causati dal giudizio negativo delle donne, i più gradirebbero capire a fondo come allungare il membro.

 

Come allungare il membro

 

Tecniche di allungamento del membro:

In Amazzonia utilizzano particolari dispositivi famosi in alcune tribù.

In Egitto si pratica il jelqing (la mungitura del pene).

Negli Stati Uniti si utilizzano pompe a vuoto al fine di dilatare i corpi cavernosi del pene per renderlo più grosso e lungo prima di un rapporto.

Come allungare il membro

In Italia si fa uso di particolari pillole naturali per allungare il membro dall’interno con risultati spesso spettacolari tipo questi.

Ebbene, sempre dalla recente ricerca effettuata in Giappone è emerso che la maggior parte delle donne risultano maggiormente interessate a un pene con una solida erezione.

Un pene che riesca a rispettare i loro tempi di soddisfazione più che un pene grosso e lungo, ma che non riesce a svolgere la sua funzione in modo completo.

Tuttavia 87% delle intervistate ha dichiarato di trovarsi a disagio di fronte a un pene piccolo tramutando l’eccitazione sessuale in senso di pena per l’esperienza vissuta dal partner.

In altri termini, una donna durante il rapporto sessuale tende ad immedesimarsi nel dramma vissuto da un partner che ha il pene piccolo, spegnendo quasi completamente la propria eccitazione per lasciare il posto alle finzioni.

Ebbene si, il membro può essere allungato e ingrandito senza che il chirurgo ci metta mano.

Pensa solo per un attimo a quanto il tuo pene si possa accorciare, restringere sino quasi a scomparire in situazioni di freddo estremo o quando non lo si usa per settimane.

La condizione del volume del pene, dipende dal flusso circolatorio e da come vengono nutrite le cellule e i vasi capillari al suo interno.

Non a caso esistono prodotti sul mercato (a base naturale) come L.arginina e altri, in grado di produrre ossido nitrico (responsabile della dilatazione dei corpi cavernosi del pene nonché dell’erezione).

Non a caso chi pratica sesso quotidiano ha un pene più tonico e grosso di chi essendo single e fortemente impegnato in attività lavorative, non acceda a rapporti sessuali frequenti per lunghi periodi di tempo.

Quindi, esistono un insieme di fattori da considerare per ottenere un pene grosso, tonico e in ottima salute.

A mio avviso chi è portatore di micro pene dovrebbe sottoporsi a più metodi di ingrandimento.

Se intendi ingrandire il tuo membro in tempi veloci, posso consigliarti di portare estensori durante la notte per stimolare la produzione di tessuti del pene.

Esistono dei dispositivi medici in commercio che definirei fantastici e che considero tra gli elementi più importanti da considerare.

Perchè? Semplice: perché li si possono indossare senza problemi per diverse ore al giorno.

Come allungare il membro

La maggior parte di dispositivi per l’allungamento del pene sono dolorosi da indossare e potrebbero generare problemi seri di erezione in quanto il laccio al silicone che comprime il glande può lacerare il tessuto del pene e le cicatrici riparative, potrebbero determinare seri problemi di sensibilità e qualche volta di difficoltà erettile.

Questo non succede più oggi, perché i nuovi estensori in commercio sono dotati di materiali e tecnologie avanzate tali da permettere un confort assoluto. 

Durante il giorno potrai aumentare il volume del tuo pene attraverso la ginnastica jelqing e la sera indossare l’estensore in tutta comodità mentre assumi al contempo l’integratore n 1 a base naturale sizegain unito a vitamine e minerali.

Francesco.

 

Come allungare il membro

 

 

Come allungare il frenulo senza fare danni

Se ritieni che il tuo pene potrebbe essere più lungo e ti stai chiedendo come allungare il frenulo allora non devi perderti neppure una parola di questo articolo.

Allungare un frenulo corto è possibile? Questa è la domanda di migliaia di giovani maschi che esprimono tacitamente il desiderio di avere un pene più grosso e lungo.

come-allungare-il-pene-esercizi-manuali-gratis

 

Desiderare il famoso cazzo gigante che pervade la mente di molti uomini non è altro che un prodotto mentale che dovrebbe appagare un senso di inefficienza di se percepita.

Alcuni addirittura arrivano a spezzare il filetto con l’idea di allungare ulteriormente un pene di piccole dimensioni creando spesso gravi danni all’organo e rischiando di morire per dissanguamento.

Scopri il potere di SIZEGAIN PLUS per ottenere un pene gigante in meno di 76 Giorni Garantito!

bansizegain

Come allungare il frenulo senza chirurgia

Inutile dire che se il tuo problema è il frenulo corto non esista altro metodo migliore che sottoporsi a un intervento di circoncisione o trattamento medico specialistico, tuttavia se sei interessato ad aumentare la misura del tuo pene in senso globale ciò è possibile.

Nel programma di John Collins denominato la Bibbia Del Pene è descritto un metodo a base di integratori naturali che promette uno sviluppo globale di tutto il pene tra cui anche il frenulo. Maggiori info clicca bibbia del pene

Il frenulo si adatterà perfettamente all’ingrandimento del pene attraverso la riattivazione della crescita naturale che si è arrestata appena dopo la pubertà senza il bisogno di intervenire in alcun modo.

Come allungare il frenulo

Se invece stai riscontrando problemi nello scappellamento del glande o dolore a causa di un frenulo corto dovrai rivolgerti assolutamente ad uno specialista seguendo scrupolosamente i suoi consigli.

Non commettere assolutamente la sciocchezza di tagliare il filetto o pensare come molti che la verginità maschile sia data dall’integrità del frenulo, perché sono solo dicerie.

Puoi avere un frenulo corto senza accusare alcun disturbo o un filetto spesso e poco sensibile, ma mai e poi mai dovrai intervenire senza il parere di un medico con manovre che potrebbero essere pericolosissime.

Francesco

Come allungare il frenulo

 

 

Ansia da prestazione rimedi inusuali

Perché l’ansia da prestazione sessuale può rovinare la tua vita e come puoi controllarla.

L’ansia da prestazione della performance è un problema denunciato da milioni di uomini nel mondo.

Potremmo definire tale problema come una condizione naturale del maschio moderno.


Ansia da prestazioneL’ansia da prestazione può coinvolgere molte delle sfere della vita privata di un uomo.

Ad esempio: la paura del giudizio negativo degli altri nei confronti di una tua performance, la timidezza patologica con le donne, l’impotenza sessuale, hanno quasi tutte a che fare con l’ansia da prestazione.

Ansia da prestazione

Ho trovato materiale fantastico e inedito contenuto all’interno di una semplice guida scritta da John Alexander

Rivelati 3 segreti per espellere dal tuo corpo l’ansia da prestazione con le donne, le inusuali formule contenute in “Come Diventare Un Maschio Dominante di John Alexander che trasformeranno il tuo carattere in sole 36 ore. per maggiori informazioni vedi: Seduzione attrazione

Ansia da prestazione: come dominarla

L’ansia non è altro che la manifestazione di energia emotiva. Le radici dell’ansia da prestazione sessuale risiedono nell’inconscio come episodi accaduti nell’infanzia. Tali episodi hanno a che fare con l’insinuazione di un torto ricevuto che non si è accettato.

L’ansia è semplicemente una forma di attesa, affinché non si ripresenti l’esperienza vissuta nel passato. Quando siamo vittime dell’ansia da prestazione sessuale temiamo e speriamo che il partner non emetta un giudizio negativo.

 

Facciamo di tutto per scongiurare i giudizi negativi e i torti che gli altri ci possono arrecare. L’ansia provata non è altro che un mezzo di difesa che adottiamo affinché non si ripresentino le condizioni già vissute ma dimenticate. 

 

Perché insieme all’ansia da prestazione proviamo anche sensazioni nel corpo? Semplice: perché l’inconscio vede il temuto giudizio nei nostri confronti come una minaccia e attiva correnti ormonali adrenaliniche, per cui avvertiamo tremore alle gambe e stato di disagio.

Per dominare l’ansia da prestazione in modo definitivo occorre applicare la tecnica dell’esposizione. Tale tecnica consiste nel metterci appositamente nelle condizioni di poter ricevere un torto dal partner vivendo con intensità consapevole quell’esperienza.

sigegainplus2x1

Ad esempio: chiediti cosa temi la gente possa pensare di te se dovessi fare qualcosa di strano e fallo lasciando che ti giudichino.

Se temi di non riuscire ad essere prestante sessualmente con la tua partner esercitati a “non essere prestante” in modo intenzionale per almeno 3 esperienze e vedrai che ben presto l’ansia da prestazione scomparirà come un’ombra nella notte. 

Ricordati che il meccanismo che carica l’ansia da prestazione è proprio la  lotta che poni in atto contro te stesso per non viverla.

Più scappi evitando situazioni imbarazzanti giudizi negativi e critiche nei tuoi confronti e più l’ansia da prestazione si impadronisce di te.

Iscriviti adesso alla newsletter gratuita perché ho trattato in diverse email l’argomento dominio ansia da prestazione suggerendo gli ultimi ritrovati efficaci per sbarazzarsene definitivamente.

Enjoy

Francesco

 

Ansia rimedio

Liberati dall’ansia clicca qui