Come migliorare le prestazioni sessuali senza sforzo alcuno

Se hai preso atto che le tue prestazioni sessuali sono in decadimento e questo è causa della tua frustrazione, allora non vorrai perderti neppure una riga di questo articolo.

Con l’avanzare dell’età sono in molti a chiedersi come farselo tirare di più, e come migliorare le prestazioni sessuali in generale, senza trovare una risposta che li soddisfi nel profondo.

Come migliorare le prestazioni sessuali

Molti uomini si focalizzano su come allungare il pene, credendo erroneamente che diventare superdotati significhi ottenere migliori prestazioni sessuali.

Ma che cosa si intende per buona prestazione sessuale?

Sono diversi i parametri di giudizio utilizzati dagli uomini rispetto a quelli delle donne. Per un uomo una prestazione sessuale eccellente significa fare l’amore per lungo tempo soddisfacendo la propria partner.

Significa anche disporre di un pene tonico e grosso e che non eiaculi dopo solo 2 minuti di penetrazione.

Le donne definiscono eccellente una prestazione sessuale del proprio compagno quando costui riesce a donarle un orgasmo dopo lunghi preliminari.

Preliminari lunghi?

Si: le donne amano i preliminari lunghi e intensi, mentre gli uomini in realtà li temono, in quanto causa di eccessivo carico eccitativo che li obbliga ad una eiaculazione precoce.

Gli uomini hanno una vera e propria fissa mentale per le prestazioni sessuali e spesso tale fissazione diviene la causa del loro mancato rendimento sessuale.

Come migliorare le prestazioni sessuali

Scopri come migliorare le prestazioni sessuali con SIZEGAIN

bansizegain

Questo vale sia nella seduzione (non vogliono essere timidi) che nel modo in cui fanno sesso con la propria partner fissa o occasionale.

La maggior parte degli uomini temono il giudizio negativo delle donne e si danno da fare per apparire ai loro occhi come dei veri e propri superman.

Ne consegue che la causa delle prestazione sessuale scarsa è da attribuire non tanto alla fisiologia quanto alla psicologia o modalità in cui si vive l’esperienza. Ma come migliorare le prestazioni sessuali allora?

Qui alcuni consigli e convinzioni dell’autore:

1)  Esercitarsi nella trasformazione dell’esperienza soggettiva praticando tecniche di PNL su di se al fine di avere accesso alle proprie risorse psico-neuro-fisiologiche.

2) Esporsi consapevolmente alla paura dello sperimentare esperienze definite come prestazioni sessuali scarse. L’esposizione consapevole ripetuta esaurisce la carica di disagio permettendo una nuova esperienza piacevole e ricca di risorse.

3) Modellare o imitare la fisiologia comportamentale di un modello che si ammira per le prestazioni sessuali e sociali che riesce a dimostrare, integrando tale modello nella propria neurologia come se si dovesse installare un programma per pc.

Spero che queste nozioni ti siano risultate chiare e utili al fine di capire come migliorare le prestazioni sessuali.

Enjoy

Francesco

.

sigegainplus2x1