la masturbazione fa male

Se è da una vita che ti chiedi se la masturbazione fa male o meno, allora devi leggere questo.

La masturbazione è una pratica auto-erotica naturale. La sua funzione rappresenta una catarsi che tende a ridurre la rigenerazione del bisogno sessuale implicito in ogni essere umano.

Tuttavia esistono notevoli differenze tra l’attività masturbatoria di un tempo rispetto a quella di oggi.

Se ieri non avendo accesso facilmente a stimoli sensoriali che stimolavano le funzioni eccitative ci si masturbava usando il pensiero, oggi si presenta esattamente il problema opposto ossia: siamo bombardati da stimolazioni sessuali. Oggi anche un minorenne tramite internet potrebbe averne accesso e masturbarsi davanti a una chat line.

La masturbazione fa male

Masturbarsi con il pensiero

Ieri ci si masturbava usando la fantasia, soprattutto quando diventava difficile accedere a rapporti sessuali, oggi basta accendere il pc per essere letteralmente inondati dal sesso virtuale. Sono in molti i luminari medici che affermano che masturbarsi tiene attiva la prostata e il funzionamento delle vescicole seminali.

come-allungare-il-pene-esercizi-manuali-gratis

 

Secondo alcuni psicologi invece la masturbazione fa male. Il danno dell’attività auto-erotica avviene in quanto si generano schemi e abitudini negative,  che si incidono nella mente, creando una vera e propria sesso dipendenza. In altre parole chi si masturba auto somministrandosi piacere, evitando di vivere l’esperienza sessuale reale con un partner.

freccia-1

L’abitudine a auto soddisfare i propri bisogni sessuali riduce il bisogno di ricevere soddisfazione da un partner sessuale in carne ed ossa..

Secondo la tesi di questi psicologi più ci si masturba in solitudine e più si sviluppa la tendenza a auto-attribuirsi dei limiti e inefficienze psicologiche.

Si comincia a pensare di non essere degni (senso di indegnità) di ricevere la masturbazione da parte di un partner, ci si attribuisce un complesso tacito che spesso diviene causa di timidezza con l’altro sesso, impotenza sessuale e eiaculazione precoce.

L’aggravamento che conferma l’idea che la masturbazione fa male si evidenzia negli stimoli sensoriali provenienti dai pixel del pc.

Chi vive la propria vita masturbandosi davanti a siti porno o chat line erotiche, rischia l’effetto contrasto con l’attività sessuale reale, che spesso è dirompente in quanto a danni sulle prestazioni sessuali.

Se si è abituati ad eccitarsi di fronte a un pc poi ci si potrebbe trovare con il problema di disfunzione erettile, difficoltà eccitative eiaculazione precoce.

Francesco

La masturbazione fa male